skyline di Milano
Notizie

Rimani sempre aggiornato sul mondo MM. In questa sezione puoi trovare le ultime news, gli eventi e i prossimi appuntamenti in calendario.

02-05-2022

Avviso pubblico elenco professionisti PNRR

MM, per il supporto nella gestione dei procedimenti tecnico amministrativi complessi, con particolare riferimento a quelli connessi all’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) – introdotto con il D. L. n. 77/2021 (c.d. decreto Semplificazioni) convertito con modificazione dalla legge n. 108/2021 recante “governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure” - intende procedere con la costituzione di un elenco di professionisti cui attingere per l’affidamento di servizi attinenti all’ingegneria e all’architettura, da svolgere nell’ambito di incarichi di supporto al Responsabile del Procedimento, di supporto alla progettazione, di supporto al coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, supporto alla direzione lavori, collaudo, verifica progettazione, e altri servizi tecnici di importo inferiore alla soglia di cui all’art. 35 comma 1, lett. c), del D. Lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., necessari ad assolvere ai compiti affidati alla Società anche nell’ambito degli obiettivi del PNRR.

 

I professionisti interessati possono trasmettere le relative domande di iscrizione a far data dal 27 aprile 2022, secondo i criteri e le modalità di cui all’Avviso integrale.

 

Scarica l'avviso

Accedi alla piattaforma

24-01-2022

SUPERBONUS 110%: MM ha pubblicato Avviso pubblico informale di sollecitazione di proposte nella forma del partenariato pubblico privato

 

Il D.L. 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. Decreto Rilancio), convertito con modificazione dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, concernente “misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”, ha introdotto un regime fiscale agevolato elevando al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute per la realizzazione di specifici interventi in ambito di efficienza energetica; interventi antisismici; installazione di impianti fotovoltaici o di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

 

Nella specie, ai sensi del comma 9, lett. c) dell’art. 119 del D.L. n. 34/2020, il beneficio fiscale nella misura del 110% è fruibile anche da parte degli istituti autonomi case popolari (IACP) comunque denominati nonché dagli enti aventi le stesse finalità sociali dei predetti istituti, istituiti nella forma di società che  rispondono ai requisiti della legislazione europea  in  materia  di  "in  house providing" per interventi realizzati su immobili, di loro proprietà ovvero gestiti per conto dei comuni, adibiti ad edilizia residenziale pubblica, e riguarderà le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2023 – salve le proroghe previste dalla legge – per l’esecuzione degli interventi ammissibili ai sensi dall’art. 119 del Decreto Rilancio.

 

Ai sensi dell’art. 121 del Decreto Rilancio, i soggetti che sostengono spese per gli interventi di efficienza energetica possono inoltre optare, in luogo dell’utilizzo diretto della detrazione spettante, per il c.d. sconto in fattura sul corrispettivo dovuto, ossia per un contributo fino a un  importo massimo pari al corrispettivo medesimo, anticipato dai fornitori che hanno effettuato gli interventi e da questi ultimi recuperato sotto forma di credito d’imposta, di importo pari alla detrazione spettante, con facoltà di successiva cessione del credito ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari (c.d. «sconto in fattura»).

 

Con l’obiettivo di avviare un piano di efficientamento energetico del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) del Comune di Milano attraverso il ricorso alla misura fiscale del Superbonus 110%, MM, quale gestore del predetto patrimonio, intende acquisire proposte da parte di operatori economici privati, da formularsi ai sensi dei commi 15 e 16 dell’art. 183, D.lgs. 50/2016 e ss.mm.ii., per l’affidamento di interventi di riqualificazione ed efficientamento energetici in regime di partenariato pubblico privato sugli immobili del patrimonio ERP.
Gli operatori economici interessati possono trasmettere le relative proposte entro il 30 marzo 2022, secondo i criteri e le modalità di cui all’Avviso integrale.

 

Scarica l'avviso

Consulta l'elenco del patrimonio ERP oggetto dell'Avviso